SKYBOUND testata 962x180

Giovedì, 21 Maggio 2015

Dopo aver introdotto il personaggio di Luke Taylor e l’innumerevole serie di cloni che lo perseguitano o spalleggiano, gli autori di CLONE hanno deciso di dare una svolta fanta-sociale alla serie e di premere sul pedale dell’avventura.
Il terzo volume edito da saldaPress – disponibile in libreria e in fumetteria da venerdì 22 maggio – s’intitola Terza generazione (euro 14.90, pagg. 128) e parte da un Clone 3assunto che si presta a diverse interpretazioni: i cloni sono ormai una minoranza perseguitata. In che senso? Nel senso che il Governo degli Stati Uniti ha stabilito che sono un’aberrazione e che c’è una sola cosa da fare: liberarsene. La gente ha il dovere di denunciarli, la polizia di catturarli ed eliminarli. Luke Taylor – l’originale – ha scelto di combattere e di salvare quante più copie di se stesso possibile. Di salvarle e portarle con sé nella fattoria nascosta nelle campagne del Wisconsin, in cui si è formata una comunità di cloni gestita da lui e dal geniale clone Gamma. Per Luke Taylor, Amelia e il clone Gamma la posto in gioco di è alzata.
Si tratta di lottare per la propria sopravvivenza, come singoli e come gruppo. Si tratta di imporre l’idea che i cloni hanno la stessa dignità di qualsiasi altro essere umano e fronteggiare la follia che dilaga, la violenza di cui sono vittime. Una story-line, come detto, che si presta a diverse letture. Alcune delle quali inquietanti.
Terza generazione è disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop online saldapress.com.

Archivio

Etichette