SKYBOUND testata 962x180

Martedì, 21 Aprile 2015

La sconvolgente svolta avvenuta nel numero 15 di Invincible ha avuto e avrà pesanti ripercussioni. La missione sul pianeta sconosciuto è stata ricca di sorprese, alcune delle quali particolarmente spiacevoli, ma il peggio deve ancora arrivare. Per Mark Grayson è venuto davvero il momento di mettere alla prova i propri poteri, di provare a fronteggiare una minaccia spaventosa, facendo tesoro di ciò che gli ha insegnato suo padre Omni-Man e sulla propria capacità di resistere. Invincible 016-cover LOW-RGB
L’albo numero 16 di Invincible – in edicola e in fumetteria a partire da venerdì 24 aprile – è, all’interno della saga supereroistica di Rober Kirkman, un piccolo capolavoro. Un capolavoro dal punto di vista della scrittura e del plot, e da quello artistico, con Ryan Ottley in forma smagliante, capace di allestire tavole semplicemente straordinarie.
Il racconto non si focalizzerà solo su ciò che sta avvenendo nel lontano pianeta visitato da Invincible, ma anche sulla Terra. E anche qui a casa nostra ne vedremo delle belle, sebbene ciò che attende Mark e gli altri personaggi terrestri dell’Invincible Universe sia ancora in fase di elaborazione.
La serie ospite dell’albo, cioè Science Dog, giunge invece a conclusione. Due soli episodi capaci di far innamorare chiunque del grande cane-umano, così come ha dimostrato la prima avventura pubblicata sul numero 15. La creatura di Robert Kirkman e Cory Walker è comprensibilmente – e paradossalmente – la serie preferita di Mark Grayson: Science Dog è adorabile, coraggioso e commovente. Se l’ultimo aggettivo vi sembra esagerato, preparatevi a leggere il secondo e conclusivo episodio pubblicato sull’albo numero 16.
In edicola, in fumetteria e nello shop online saldaPress a partire da venerdì 24 aprile.

Archivio

Etichette